RockIsland Festival dal 28 Giugno al 03 Luglio 2011
UFFICIO STAMPA | FLEISCH AGENCY | NORA | EMAIL

INFO EMAIL | STAND EMAIL | 3395809066 | 3335308226
BOTTANUCO (BG) - VIA KENNEDY









+ JERRY MOOVERS>
+ LET IT SLIDE >

SANPIETRO >
Nonostante i 100 concerti nettamente superati, le apertura a band come Marlene Kuntz, Zulù ed Enrico Capuano, Pan del Diavolo, Casa del Vento, Bandabassotti, decidono di non essere più connotati, e così vincolati, al semplice folk e darsi la possibi lità di fare qualcosa di probabilmente diverso. I Sanpietro suoneranno, già, in numerosi festival di Bergamo, e non, sia come headliners che come opening band.


+ JUDA >

VERACRASH >
Veracrash nasce sul finire del 2003 dall'incontro dei tre musicisti milanesi, tre anime come i tre vertici di un ipotetico triangolo musicale/geografico racchiuso tra Seattle, New York e la California, vale a dire tra il rock decadente tipico dei Melvins, il noise post hardcore à la Helmet e la psichedelia desertica di Kyuss e Masters Of Reality.


+ POLAR FOR THE MASSES >

LA NOTTE DEI LUNGHI COLTELLI >
Progetto solista di Karim Qqru degli Zen Circus. Nel 2011 registra parte delle batterie di "Vamp", ultimo disco di Nada. La seguirà come turnista in tutto il tour primaverile ed estivo. Altre collaborazioni che ha fatto suonando negli Zen Circus sono quelle con Kim Deal dei Pixies, Jerry Harrison dei Talking Heads, Giorgio Canali, Tre allegri ragazzi morti, Afterhours, Federico Fiumani, Dente, Ministri, Fiona Burnett, Eugene Chadbourne, Dick Parry e molti altri.


+ QUIET CONFUSION >

LE CAPRE A SONAGLI >
Mescolano attitudine stoner e approccio lo-fi,come pirati del deserto, veleggiano tra dune e saloon armati solo della loro “Musica da transumanza” La storia de Le Capre a Sonagli comincia nel 2000 quando, con il nome di Mercuryo Cromo, la band bergamasca si fa notare dividendo il palco con Sick Tamburo, Cisco, Zen Circus, Giorgio Canali e molti altri. Le Capre a Sonagli ora presentano “Sadicapra”, il loro secondo album.


+ RADIO DAYS >

SIKITIKIS >
Estremamente eclettici, i Sikitikis attingono con disinvoltura da un ventaglio molto ampio di generi, non necessariamente musicali. Surf, garage, rock'n'roll, stoner, crossover, uniti alla musica melodica italiana, alle colonne sonore d'autore del grande cinema, con forti influenze elettroniche e beat dei primi anni '90. Il tutto senza l'utilizzo di chitarre (particolare che la band tiene a sottolineare), benché il prodotto finale, ricco di distorsioni e riff ruvidi, sia comunque "chitarristico".


+ ARCANE OF SOULS >

SADSIDE PROJECT >
I Sadside Project sono Gianluca Danaro e Domenico Migliaccio. Nel 2009 vanno in toscana a vincere il Rock Contest e firmano per Jestrai che nel 2011 dopo anni torna a produrre un disco per questi due romani con la testa e il cuore nel garage blues d'oltreoceano.
Suonano in giro per lo stivale con Roberta Sammarelli al basso e a fine 2012 entrano in studio per il nuovo album.